sabato 11 febbraio 2012

Primo motivo per NON vivere in Svezia


Vorrei sfatare alcuni miti sulla Scandinavia. Io abito in Svezia da un paio  

Ragazzi, svegliatevi, i tempi sono cambiati, la crisi c’è pure qui solo che non ne parlano.

1) Il clima. Siete sicuri di voler passare diversi mesi all’anno in un clima freddo e ventoso (anche d’estate?). Pensateci. Fino a quando siete in Italia non ve ne rendete conto, ma il clima italiano è uno dei migliori al mondo. 

Da ben due anni (dico 2!!) in Svezia, l'autrice si mette in gioco per "sfatare alcuni miti sulla Scandinavia".  
La Scandinavia comprende, oltre la Svezia anche Norvegia e Danimarca. Come dire che uno svedese, dopo aver abitato in Italia due anni, conosce tutti i paesi che si affacciano sul Mediterraneo. 
A parte questo, sembra che in Svezia approdino migliaia di italiani con il mito del "total welfare", aspettandosi di trovare un tappeto rosso che dalla scaletta dell'aereo li porta nella nuova casa svedese con tanto di Volvo parcheggiata nel vialetto. Si' in effetti qualcuno c'e', ma appena vedono che il tappeto rosso manca, tornano subito a casa. 
La crisi c'e' pure qui e ne parlano anche, basterebbe leggere qualche giornale o ascoltare qualche notiziario. 
Forse certe notizie non si notano molto, probabilmente perche' vengono date in modo dimesso, alla svedese, per intenderci. Ad esempio la Saab  sta fallendo e gli operai sono a casa senza stipendio, ma nessuno interviene dicendo che il posto fisso e' monotono. 

Veniamo ora al primo punto: il clima. 
Sfatiamo questo mito del clima svedese, non e' vero che in Svezia fa caldo, non e' vero. 
Non so chi abbia messo in giro questa voce, ma non e' vero!
In Svezia fa freddo!!!
Freddo, capito? 
Ditelo ai vostri amici, aprite le finestre e gridatelo ai quattro venti, in Svezia fa un freddo becco e ogni tanto nevica perfino.
Anzi, vi diro' di piu', una parte della Svezia sta oltre il circolo polare.

7 commenti:

  1. Evidentemente la tizia deve essere nata e cresciuta a Caltanissetta.
    Io, vicentino trapiantato a Malmö, non vedo invece questa grande differenza.
    A Malmö a gennaio fa -5? A Vicenza a gennaio fa -3! Sai che differenza

    RispondiElimina
  2. Sono portato a credere che tu sia nato a Marola....

    RispondiElimina
  3. No, più a nord. Uno dei 3 comuni italiani che ha un'acca inutile :-)
    (Mannaggia a Blogger. Non mi fa commentare se loggato da wordpress)

    RispondiElimina
  4. aahhahaha scusa ma sto morendo dal ridere!!! :)

    RispondiElimina
  5. Su questo blog non si accetta una voce dissonante da quello che pensa il suo autore. La signora ha delle idee diverse dalle tue, in parte oggettivamente accoglibili. Non credo che in Svezia tutto sia bello e che l'Italia non abbia dei vantaggi rispetto ad essa. Ti ricordo che in Svezia hanno creato un programma tv intitolato: "Il mio sogno Italiano" che, se non mi sbaglio, era condotto da Filippa Lagerback.

    Non mi risulta che qui vi sia un programma tv simile, e nessun produttore televisivo sarebbe tanto stronzo da produrne uno, visto che sarebbe un flop annunciato.

    La tua scelta di vivere altrove si giustifica anche se non spari sempre cacca sull'Italia. Con simpatia, Andrea

    RispondiElimina
    Risposte


    1. A parte il fatto che non vi e' nulla di male nel rifiutare una voce dissonante, il problema non si pone visto che in questo blog le voci dissonanti vengono accettate di buon grado.
      La signora non esprime idee diverse dalle mie bensi' enuncia una serie di stupidaggini (ad esempio che in Svezia non esistono le borse di studio), il fatto che tra queste alcune siano "oggettivamente accoglibili' non vuol dire nulla.
      Che in Svezia faccia freddo o che si paghino le tasse (motivo 4 e 9) e' vero e condivisibile, ma non diminuisce la portata delle altre scempiaggini.... In ogni caso la mia opinione e' chiaramente illustrata nei vari post, punto per punto, basta leggere.
      Non capisco cosa centri il programma "Drommen om Italien" e in quale modo possa avvalorare una tesi piuttosto che un'altra. Non so se ti sei reso conto che il programma in questione e' un enorme contenitore pubblicitario, infatti e' stato finanziato da alcune aziende (non faccio nomi) che vendono i prodotti italiani in Svezia.

      Non ho mai detto che in Svezia tutto e' bello, ne' ho mai sparato merda sull'Italia, pero' certe differenze saltano agli occhi, anche se molti dimostrano di avere le fette di prosciutto davanti gli occhi.
      Per carita', volendo si puo' affermare: " Lamborghini produce auto schifose perche' hanno solo due posti, consumano tanto e fanno un sacco di baccano."
      Il fatto che sia indiscutibilmente vero che hanno solo 2 posti, consumano molto e sono rumorose non implica affatto che sia vera anche la prima parte dell'affermazione, cioe' che le Lamborghini facciano schifo.
      Dire che la precedente affermazione e' una stronzata e che le Lamborghini sono delle gran belle macchine, non vuol dire certo tirare merda sulla Ferrari.
      Sostenere che solo un imbecille puo' dire che le Lamborghini fanno schifo perche' hanno solo 2 posti, non vuol dire essere intolleranti, casomai realisti.
      Se non ti piace la Lamborghini, trova delle motivazioni serie, non pretestuose, oppure di' semplicemente: "A me le Lamborghini fanno schifo...... Punto e basta!", senza addurre spiegazioni assurde.
      Spero di essere stato chiaro.
      Infine, quello che scrivo NON ha lo scopo di giustificare le mie scelte.
      Con affetto,
      B.

      Elimina
  6. hahaha Balorso mi sto piegando in 4 dalle risate!
    i post di risposta ai "12 motivi blablabla" sono uno più bello dell'altro!
    comunque queste disserzioni sul clima nordico sono piuttosto frequenti tra i nostri compatrioti che si trovano al nord; quando ero in erasmus in Finlandia buona parte degli italiani e spagnoli si lamentava del freddo..probabilmente partono da casa convinti che si vada lassù per abbronzarsi!
    una cosa che non è stata spiegata loro -anche se uno dovrebbe arrivarci da solo- è che nessuno è stato invitato/obbligato ad andare, se il clima è così improponibile possono tornarsene nel "belpaese"
    (ah io sono Polly Anna, ci sono in Mondosvezia, anch'io vengo da vicenza)

    RispondiElimina